Rocca Ruja è una frazione appartenente al comune di Stintino, in provincia di Sassari, da cui dista circa tre chilometri. Si tratta di una località prettamente turistica, situata all’intero del Golfo dell’Asinara, da cui godere in prima fila dei meravigliosi paesaggi dell’isola Piana, dell’isolotto La Pelosa (con la sua torre omonima, di matrice spagnola, usata a scopi difensivi per gli avvistamenti).

Rocca Ruja si trova precisamente nel nord-ovest Sardegna, nelle strette vicinanze della spiaggia de La Pelosa, de La Pelosetta e delle maestose scogliere di Capo Falcone. La frazione è nota per l’accoglienza, e per la presenza di diversi alloggi turistici privati, ma soprattutto per la costruzione del lussuoso Hotel Roccaruja, posizionato proprio di fronte alla spiaggia di Rocca Ruja, caratterizzata da sabbia fine e bianca così come da acque trasparenti e turchesi.

La posizione strategica di questa località permette di visitare facilmente anche l’isola Asinara, e di raggiungere in breve tempo la caratteristica Riviera del Corallo di Alghero. Rocca Ruja si trova inoltre a soli 19 chilometri da Porto Torres, e a pochi più da Platamona e Castelsardo, località tutte degne di visita per le bellezze del mare e delle pinete, che impreziosiscono un paesaggio selvaggio, ma preparato ad accogliere i turisti con numerosi servizi, tra cui ristoranti, bar, discoteche, bancarelle e negozi di souvenir.

Rocca Ruja stupisce infine per la presenza di siti archeologici di notevole interesse, come la domu de janas Sa Rocca Ruja e il nuraghe Margone e il Minciaredda, ma anche per il proliferare di siti naturalistici ricchi di avifauna come lo stagno di Pilo. A soli 3 chilometri da Rocca Ruja si trova poi la località L’Ancora, dotata anch’essa di parecchi servizi, residence ed alloggi situati principalmente a ridosso del porticciolo de L’ancora.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner