L’isola di Portisco si trova nel nord-est Sardegna al largo dell’omonima frazione (Portisco), una delle località più ambite della Costa Smeralda, all’interno del comune di Olbia. Difronte ad essa le belle spiaggette di Portisco che allietano il litorale con la loro sabbia fine e verdi dune rigogliose, mentre a breve distanza la spiaggia di Portisco e la meravigliosa Rena Bianca, caratterizzata da scogli rosa, fanno da ingresso al Golfo di Cugnana: meta turistica ricca di hotel e residence situata a metà strada tra Porto Cervo e Porto Rotondo.

L’isola di Portisco è è costituita da rocce granitiche e calette di spiaggia finissima su cui cresce una fitta macchia mediterranea. Famosa e amata dagli appassionati del mare è la spiaggia dell’isola di Portisco, molto meno affollata rispetto alle baie vicine e caratterizzata da sabbia finissima e rocce scolpite dal vento, con una fitta vegetazione il cui colore contrasta con le tonalità turchesi di acque cristalline.

Sull’isola di Portisco non c’è alcuna struttura, ed è per questo motivo che la sua natura è rimasta intatta ed incontaminata nel tempo. L’isola di Portisco si trova molto vicina alla costa, quasi a formare una penisola che protegge l’omonima spiaggia dal maestrale; sul versante ovest però la morfologia del territorio cambia notevolmente, si tratta infatti dell’unica zona su cui il vento di abbatte. Nei dintorni si può visitare anche la spiaggia Razza di Giunco, alle cui spalle cresce fitta la vegetazione di giunchi da cui prende il nome.

Dove si trova

L’isola si trova nel comune di Olbia (in provincia di Sassari) a poca distanza dalla frazione di Portisco, situata nel nord-est Sardegna.

Come arrivare all’Isola di Portisco

L’isola è raggiungibile con imbarcazioni in partenza dalla Marina di Portisco, un attrezzato porto turistico della Costa Smeralda in grado di ospitare 589 posti barca. Allo stesso modo, può essere raggiunta da Porto Rotondo e Porto Cervo.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner