Domu Beccia è una frazione appartenente al comune di Carbonia, Provincia del Sud Sardegna, da cui dista circa dieci chilometri. La frazione è nota anche con il nome di S’Omu Beccia, ed è una tipica borgata rurale immersa nella vegetazione e circondata da appezzamenti coltivati a ortaggi o cereali.

Domu Beccia è il luogo ideale per rilassarsi a stretto contatto con la natura, data anche la presenza del vasto Parco Forestale Nuraxi Figus, costellato tutt’attorno di attrazioni storico-archeologiche, tra cui il circolo megalitico di Murro Moi, il nuraghe Murru Moi e il Muro Moi.

Dalla località è possibile visitare anche l’ex miniera di Barega, che conserva all’interno un proprio nuraghe (situata a nord, vicino Tani) oppure, dirigersi verso la costa, in direzione Portovesme e Portoscuso, da cui partono i traghetti per l’isola di San Pietro.
Quest’area è ricca di agriturismi, dove soggiornare ed assaporare al contempo le specialità tipiche del territorio.

Domu Beccia è facilmente raggiungibile da Carbonia percorrendo la SS126 in direzione Sirai, e proseguendo verso Cortoghiana o Bacu Abis. Nelle frazioni circostanti Domu Beccia, sono presenti alcuni siti d’interesse. Nell’ultima citata ad esempio (Bacu Abis) si trovano i ruderi del villaggio minerario di Terras Collu, l’omonima vecchia miniera e il nuraghe Corona Maria, che li divide.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner